Stop the moment.

Il tempo passa, le cose succedono, le persone cambiano, eeeeee.. la temperatura si abbassa finalmente. Che dire, ormai non solo non esistono più le mezze stagioni, ma manco le stagioni! Ero arrivata al limite di portarmi in borsa il cambio come una mamma/manager in carriera stile esci in pigiama e ciabatte, cappotto sciarpa e berretto e torni più nuda che mai. Che rottura! Un minimo di decenza, già la giornata ci mette alla prova di mille difficoltà, se sbagli anche a vestirti è la fine! E per una come me, che odia Milano, o meglio..andare a Milano, e ora ha iniziato le nuove lezioni..insomma, una volta arrivata a casa si rischiava la 18^esima guerra mondiale per il mio umore nero dovuto al pezzamento e stanchezza accumulata.
Bon, IL VENTO LO ADORO. Ecco, le giornate come oggi son di un soddisfacente da matti. Il vento ha la strana capacità di farmi annullare qualsiasi tipo di pensiero e problema (accidentaccio porca cacca devo andare al lavoro..mi sbrigo! 😀 ). Prima ero in giardino, dopo un pranzetto con spaghetti integrali, zucca e speck.. che bontà!! Non c’è niente di meglio di un pranzo con gli amici dopo una mattina di studio, coooooooomunque, dicevo che ero fuori e ho visto una farfalla, poi due, poi tre.. una miriade!! Armata di Pepita ho provato a scattare, ma quella teppistella scappava peggio della Luce (o dei neurini..bah!). Però alla fine son riuscita in questa impresa, con tutti i miei riccioli ribelli in bocca, son rientrata in casa esponendo la macchina fotografica come un trofeo per aver colto quest’immagine di Vita. Seeeeee!
Bien dai, facciamo che vado a vestirmi in 2 nanosecondi per uscire.
Mi aspetta la festa del Paese questo weekend, STUPENDO.
Una dedica a Inzago, il paese del mio cuore, che pur essenso piccolo, in quest’occasione dimostra quanto può essere importante e fondamentale la TRADIZIONE.
Fateci un salto, se siete nell’arco di 20km 😉
Fidatevi, ne vale la pena!
Uh,mi dimenticavo..la ricetta.. TORTA DI NOCCIOLE E MANDORLE
( scusate ma son davvero di fretta..facciamo un sunto del ‘sunto..ok? Tanto siete troppo bravi per capire!)
INGREDIENTI:
100gr burro ( fuso e freddo)
150gr farina
100gr nocciole
50gr mandorle
1/2 bustina lievito
150gr zucchero
3 uova
100 ml latte
A mò di schema la fèmo: tuorli + 75gr di zucchero..frulla frulla frulla; aggiungi farina e lievito.. mescola mescola mescola; riduci a farina la frutta secca.. frulla frulla frulla; unisci il latte e mescola bene bene bene; monta gli albumi a neve e aggiungi aggiungi aggiungi. Tutto sbattuto in una tortiera da 22cm di diametro a 175°C per 35 minuti. 
Ci siamo capiti?? Poi, affetta e sbaffaci la nutella!!!! Slurp.


Con questo attimo di meraviglia e stupore, vi auguro un sereno weekend 🙂
K&H, Silvietta
Annunci

3 risposte a “Stop the moment.

  1. …io aggiungo-la mangerei , la mangerei , la mangerei e poi corro corro corro a veder le immagini del tuo paese ( ..e vista la zucca pronta in frigo ora sò come usarla 😉

    Mi piace

  2. tesoraaaaaaaaaa….odio andare a milano, adoro il vento e passo ore a catturare farfalle con la macchina fotografica…a questo punto devo farmi la torta ed è tutto a posto per essere splendida come te…uno strabacio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...